L’ametista è la varietà più popolare di cristalli di quarzo, considerata la pietra più potente e protettiva. È una pietra semipreziosa di colore viola che viene spesso utilizzata in gioielleria e per scopi curativi. È stata ricercata in tutte le epoche per i suoi colori straordinari e per la sua capacità di stimolare la mente e le emozioni.

Ma quali sono le proprietà esoteriche e il significato dell’ametista ?

Templum Dianae > Cristalloterapia Guida Completa > Ametista Proprietà e Significato – Entra e Scopri la Guida Completa

Ametista Proprietà e Significato in Cristalloterapia

Entra e Scopri la Guida Completa

sul significato e le proprietà del Quarzo Ametista, come usare le pietre, le collane e gli anelli per il tuo Benessere!

Keyword sul significato dell’ Amestista

 Spiritualità – potere interiore – lusso

(Per sapere di più leggi l’articolo completo!)

  • quali sono le proprietà e il significato delle pietre di Ametista in cristalloterapia ?
  • come posso indossare le pietre, le collane e gli anelli di Ametista ?

Benvenuta nella nuova guida completa e gratuita sulla cristalloterapia di Templum Dianae – in questa guida completa ti insegnerò alcuni dei miei “segreti e trucchi” tratti dai miei corsi e libri (che di solito non condivido) e ciò che dovete veramente sapere per iniziare a leggere le carte dei tarocchi, inoltre approfondisco anche diversi argomenti come :

  • quali sono le migliori pietre da indossare
  • i benefici della pietra
  • come conservare e purificare i cristalli
  • …e molto, molto altro ancora!

Sei Pronta a scoprire tutti i segreti Esoterici nel mondo dello Yoga, dell’olismo e del Wellness ?
Continua a leggere per sapere di più!

quarzo ametista proprietà e significato

se ancora non dovessi conoscermi…

Benvenuta,
il mio nome è Giovanni da Rupecisa e sono il “Maestro Olistico” di Templum Dianae! 

Ho creato questa piattaforma con l’unico scopo di insegnare ciò che ho imparato dai miei maestri sull’olismo, la spiritualità e il benessere – per aiutare le persone COME TE a raccogliere “Abbondanza” e vivere una vita ricca di Benessere!

… da oltre 10 anni Templum Dianae aiuta più di 2.000 studenti diretti con i suoi manuali, corsi e pubblicazioni – sei pronta a ottenere tutto questo anche tu?

Vuoi imparare di più sulla Cristalloterapia per diventare Operatrice Olistica Cristalloterapeuta,
o migliorare il tuo Benessere con un approccio olistico ?

Ottieni il tuo Posto
al Nuovo Webinar sulla Cristalloterapia!

capitolo 1

il significato dell'Ametista

Gli accattivanti cristalli di ametista hanno una lunga storia di significati e proprietà, tutti positivi, poiché erano noti per far emergere le aspirazioni più pure del genere umano.

L’ametista deriva il suo nome dalla parola greca ametusthos, che significa “non intossicato”. Per secoli si è pensato che l’ametista fosse utile per prevenire l’ubriachezza e l’eccessiva indulgenza, motivo per cui gli antichi greci indossavano l’ametista e ne ricavavano recipienti per bere.

Il significato dell’ametista varia nel corso delle epoche e delle culture ed è per questo che il significato del cristallo di ametista nel Feng Shui è diverso e si concentra sul miglioramento della ricchezza. Nell’antica Cina veniva utilizzata anche come potente strumento per eliminare l’energia negativa e allontanare i pericoli della vita quotidiana.

Nel periodo del Rinascimento l’ametista era ampiamente incisa con simboli di animali che significavano protezione e sicurezza. È stata anche sinonimo di umiltà e modestia, nonostante i monarchi più potenti abbiano usato i cristalli di ametista come simbolo di regalità.

Nell’antichità l’ametista veniva utilizzata anche dai soldati durante le guerre, grazie alla convinzione della sua natura potente e protettiva. Si pensava che l’ametista controllasse i pensieri maligni, favorisse la sobrietà e aiutasse il controllo generale dei propri pensieri e la consapevolezza.

 

Gli antichi Egizi davano un altro significato ai cristalli e indossavano gioielli con l’ametista per proteggersi dai sensi di colpa e dalla paura, oltre che per proteggersi dalla stregoneria. Ci sono esempi di utilizzo della pietra ametista in Egitto già nel 4000 a.C..

I Greci credevano nelle qualità curative dell’ametista, ma non erano l’unico Paese europeo a farlo. Molte culture in tutto il mondo sono state attratte dalla magia di questa gemma ipnotica e mistica.

Che si tratti di un legame con la spiritualità, il consumo di vino o il lignaggio reale, le ametiste hanno avuto un ruolo importante nel folklore, nella religione e nella storia.‍‍

Roma: Anche i Romani credevano di essere protetti dall’ubriachezza se consumavano il vino in una coppa ornata di ametiste. Gli eleganti recipienti per bere rappresentavano il potere mistico dell’ametista.

Gran Bretagna: Potere, ricchezza e regalità erano spesso associati al colore viola. Infatti, gli inglesi adornavano le corone dei membri della famiglia reale con radiosi gioielli di ametista.

Russia: Anche i russi decoravano i gioielli e le corone dei loro reali con molti gioielli in ametista. Caterina la Grande adorava la pietra viola e ne richiedeva l’uso in tutti i suoi articoli personali.

Egitto: Gli Egizi realizzarono gioielli e amuleti in ametista basandosi sui materiali e sui significati delle gemme. I ricercatori hanno scoperto che gli amuleti venivano indossati sia per superstizione che per protezione nell’aldilà.

Cattolicesimo: I vescovi indossavano gioielli di ametista per proteggersi dagli effetti negativi dell’ubriachezza. I santi uomini indossavano spesso anelli di ametista per proteggersi quotidianamente.

Cristianesimo: La connotazione spirituale della pietra semipreziosa è spesso paragonata a Cristo. Si ritiene che il colore viola intenso simboleggi l’agonia di Cristo durante la crocifissione.

Ebraismo: la parola ebraica per ametista, “ahlamah”, si traduce in “pietra dei sogni”. Gli ebrei credevano che la gemma provocasse sogni potenti. L’ametista simboleggiava anche una delle 12 tribù di Israele e adornava il pettorale del sommo sacerdote Aronne.

Buddismo: I buddisti tibetani hanno spesso collegato la qualità spirituale dell’ametista al Buddha. Le perle di ametista sono utilizzate nelle pratiche di meditazione.

Dalla scoperta relativamente recente di grandi giacimenti in Sud America, l’ametista ha perso gran parte del suo valore prezioso, ma è ancora considerata la gemma più popolare per i suoi usi e le sue proprietà metafisiche.

capitolo 2

Ametista Proprietà cristalloterapeutiche

L’ametista è una pietra potente e protettiva che offre un’ampia gamma di benefici. Di seguito sono riportate alcune delle proprietà e dei poteri curativi dell’ametista:

  • Tranquillante naturale: L’ametista allevia lo stress e la tensione, calma l’irritabilità, bilancia gli sbalzi d’umore, allontana la rabbia, la collera, la paura e l’ansia.
  • L’ametista attiva la consapevolezza spirituale: Questa pietra preziosa ha un eccezionale potere curativo e purificante. Lo fa aprendo l’intuizione e potenziando le capacità psichiche di una persona.
  • Migliora la sobrietà: Fa sì che una persona abbia una mente sobria in caso di consumo eccessivo di alcol o di eccessiva indulgenza in altre attività che possono portare a dipendenze. L’ametista produce un effetto calmante sulla mente e stimola il corpo, mantenendo la concentrazione e la consapevolezza di ciò che accade nell’ambiente circostante.
  • Allevia l’insonnia: Con l’ametista al suo posto, si può essere certi di dormire abbondantemente durante la notte. Aiuta inoltre a ricordare e a comprendere i sogni.
  • Produzione di ormoni: L’ametista svolge un ruolo molto importante nel metabolismo generale, in particolare per l’equilibrio del sistema endocrino, favorendo la produzione attiva di ormoni da utilizzare nell’organismo.
  • Rafforza il sistema immunitario: L’ametista aiuta l’organismo a combattere ed eliminare le malattie. Questa pietra aiuta a purificare il sangue, riducendo così il dolore o lo stress fisico, emotivo e psicologico. L’ametista è utile per le persone che soffrono di malattie dei polmoni e delle vie respiratorie, di condizioni della pelle, di disturbi delle cellule e di malattie dell’apparato digerente.
  • Protegge dagli attacchi psichici: Indossando il cristallo protettivo di ametista, si ottiene protezione da tutti i tipi di sofferenza, compresi gli attacchi spirituali e quelli che possono derivare da fonti esterne come le persone.

‍L’ametista può aiutare le persone dal punto di vista emotivo, in particolare quelle che sono in lutto. Questo cristallo può aiutare una persona ad affrontare esperienze dolorose e perdite personali. Rafforza la persona portando stabilità emotiva e forza interiore. L’uso dell’ametista può collegare gli aspetti emotivi, fisici e mentali di una persona.

Questa pietra è considerata la più potente in termini di equilibrio emotivo, poiché centra le emozioni, dando alle persone la capacità di affrontare sia gli alti che i bassi emotivi. È ottima anche per le persone che sperimentano ansia, paura, dolore, perdita, tristezza e rabbia.

Inoltre, l’ametista può anche purificare l’aura di una persona e stimolare il chakra della corona e della gola. Per questo motivo, si consiglia di indossare i gioielli con questa pietra sul cuore o sulla gola.

L’ametista ha un impatto positivo sulla mente di una persona, alleviando lo stress, stimolando nuove idee e potenziando le capacità psichiche. Questa pietra aiuta ad affrontare i problemi e a calmarsi di fronte al caos. Anche chi soffre di ansia e incubi può trarre beneficio da questa pietra.

Se abbinato alla mediazione, questo cristallo può aiutare una persona a sviluppare una comprensione più profonda delle cose e a trovare la tranquillità. Sarà anche più facile risolvere i problemi, poiché può aiutare a prendere decisioni e ad acquisire soluzioni migliori alle sfide della vita.

Con l’aiuto delle sue vibrazioni esterne e della sua energia, può ridurre gli incubi, rafforzare le capacità psichiche, infondere intuizioni spirituali e convertire i pensieri negativi in positivi. Tuttavia, le persone che soffrono di paranoia o schizofrenia dovrebbero evitare di usare questa pietra, poiché potrebbero non essere in grado di gestire la sua intensa energia.

Molti ritengono che l’ametista possa purificare gli organi e il sistema circolatorio del corpo. Viene addirittura indicata come un depuratore del sangue, in grado di abbassare la pressione alta e di eliminare i blocchi.

Le persone che soffrono di mal di testa possono trovare sollievo da questo cristallo, poiché aiuta a sciogliere la tensione. Può anche trattare l’insonnia, le malattie del cervello e della testa, i disturbi dell’udito, allevia lo stress psicologico e blocca lo stress geopatico. Può anche aiutare a prevenire l’ubriachezza e la dipendenza da droghe, cibo e sesso.

L’ametista può essere utile anche per la pelle, in quanto calma il prurito e le scottature. Favorisce la produzione di ormoni, rafforza il sistema immunitario, riduce lividi, ferite e gonfiori. Cura le malattie dei polmoni, delle vie respiratorie e le infezioni dell’apparato digerente.

Questa pietra può essere benefica per l’intestino perché aiuta a regolare la flora e a eliminare i parassiti.

L’alta vibrazione spirituale dell’ametista la rende una pietra estremamente potente, in grado di aiutare la consapevolezza spirituale e il risveglio dell’anima, dell’infinito e della Dea. Con l’aiuto di questo cristallo, il portatore si renderà conto di poter fare più di quanto il corpo fisico possa offrire.

L’ametista può condurvi a trovare i vostri angeli e spiriti guida. Conosciuta come tranquillante naturale, può ostacolare le energie negative dell’ambiente circostante. Favorisce inoltre la coscienza e la meditazione.

Come pietra spirituale, promuove l’amore per il divino e incoraggia l’altruismo e la saggezza spirituale. Può anche aiutare ad aprire l’intuizione e a scoprire i doni psichici. Può stimolare il terzo chakra dell’occhio, che è il centro della previsione e dell’intuizione.Durante il sonno, fa fare sogni intuitivi che possono aiutare a vivere esperienze extracorporee. Nel complesso, l’ametista può creare un equilibrio tra gli aspetti emotivi, mentali e fisici del corpo. Oltre al chakra del terzo occhio, può stimolare anche i chakra della gola e della corona.

– Diventa Operatore Olistico “Cristalloterapeuta” Oggi ! –

Corso di Cristalloterapia con Attestato

corso cristalloterapia con attestato

 

capitolo 3

come usare la pietra

I cristalli di ametista sono perfetti per la gioielleria grazie alla loro durezza, che li rende abbastanza resistenti da non sgretolarsi durante il processo di taglio delle gemme.

Le persone indossano i cristalli di ametista grezzi e i gioielli di ametista per portare pace ed equilibrio nella loro vita; i modi più popolari per indossarli sono: ciondoli, anelli, amuleti.

I diplomatici e gli uomini d’affari possono indossare l’ametista perché li calma e li aiuta a trovare buoni argomenti. È un bene anche per i negoziatori, che possono così affrontare i temperamenti irascibili e ottenere un netto vantaggio durante i dibattiti. L’ametista può favorire il ragionamento intellettuale e l’intuizione spirituale di chi la porta.

Le persone che hanno bisogno di ridurre le spese eccessive e il gioco d’azzardo possono indossare l’ametista per essere guidati a evitare investimenti poco prudenti. Essendo un cristallo della fortuna e della prosperità, aiuterà il portatore a raggiungere i propri obiettivi finanziari.

Inoltre, le pietre di ametista più scure sono utilizzate come talismano per le arti creative e per la costruzione di strumenti. È considerata la pietra degli artisti, dei compositori, degli inventori, dei poeti e dei pittori. La maggior parte delle persone porta con sé le proprie pietre talismano perché donano fortuna e tranquillità.‍‍

Ci sono molti modi per aggiungere l’ametista alla vostra casa, poiché può essere utilizzata nelle decorazioni, negli accessori e persino nei mobili. Cercate oggetti che utilizzino l’ametista, come sottobicchieri in pietra preziosa, decorazioni da parete, centrotavola e altro. In questo modo, potrete portare l’energia del fuoco nella vostra casa.

L’energia del fuoco dell’ametista può facilitare l’attività, la luminosità, l’entusiasmo, il calore e l’illuminazione. Per questo è un’ottima aggiunta al soggiorno, alla sala da pranzo e ad altre aree pubbliche della casa. È abitualmente associata alla zona sud della casa.

L’ametista è anche di natura Yang e stimola l’azione, l’emozione, il calore e la passione per nuove idee, concetti e persino per il sesso. Posizionare un’ametista in camera da letto può aiutare a sviluppare un rapporto di coppia più forte.

Se siete alla ricerca di una pietra in grado di scacciare l’energia negativa dal vostro posto di lavoro, l’ametista è una scelta perfetta. Oltre alle sue proprietà curative, può essere una decorazione aggiuntiva per l’ufficio e portare vibrazioni positive.

Collocate una pietra di ametista in diverse aree del vostro posto di lavoro per massimizzare la sua energia positiva. Potete aggiungerne una in bagno, nella sala conferenze e in altre aree. Potete anche collocarla nella vostra auto, visto che passerete del tempo al suo interno.

Poiché l’ametista può aiutare a calmare la mente, è un oggetto consigliato per la stanza della meditazione. In questo modo, potrete rilassarvi e allontanare lo stress in modo più efficace.

Può essere collocata nell’area sud del luogo di lavoro o nell’area della reputazione, come l’ufficio personale. L’uso dell’ametista può anche aumentare la propria posizione, il che la rende una pietra eccellente per i dirigenti d’azienda.

Questo cristallo viola ha il potere di calmare la mente portandola a una sottile consapevolezza. Quando la mente si trova in questo stato, dà risultati meravigliosi di appagamento nella pratica. La gratitudine e la riconoscenza sono emozioni molto impegnative per la nostra aura. L’ametista, se usata come strumento nella pratica, apre il terzo occhio e il chakra della corona. Porta chiarezza nella visualizzazione e può portare più velocemente alla meditazione in uno stato profondo.

Conoscere la pietra che si utilizzerà nella meditazione prima della pratica. Capire come il cristallo si connette con la mente e il corpo è essenziale. Imparare i dettagli del cristallo, la sua forma e il suo colore. Sentire le sue vibrazioni e la sua frequenza. Posizionare l’ametista nella stanza o sotto il cuscino prima di andare a letto. Connettersi in modi che siano confortevoli e facili. Può essere diverso per ogni persona.

Ricordate di benedire e purificare l’Ametista prima della meditazione. Lavatela delicatamente con acqua e sapone pulito. Usate l’incenso per purificare e la candela per far salire l’energia della pietra.

Scegliete una stanza luminosa e priva di disturbi o rumori. Siate nella stanza che preferite, ognuno è diverso, se una stanza leggermente illuminata è migliore per la visualizzazione o una stanza più buia per una migliore respirazione, fate esattamente ciò che sentite. Spegnete i dispositivi elettronici come il telefono cellulare.

Può essere utilizzata in un mala beads come strumento di meditazione per favorire la calma e migliorare lo stato meditativo. Tenere una pietra grezza o posizionarla a lato dello spazio di pratica. Utilizzatela come orecchini vicino alla corona o come collana vicino al cuore. ‍

L’ametista può aiutare a stabilire un buon rapporto con le altre persone, in particolare aiutandovi a mantenere una mente sana. Inoltre, manterrà la calma nonostante le discussioni e i dibattiti.

Gli innamorati possono indossare l’ametista perché è considerata la pietra degli innamorati fedeli o la pietra della coppia. Si crede che San Valentino indossasse un anello di ametista con incisa l’immagine di Cupido. Per questo motivo, indossare l’ametista può aiutare a creare un legame più profondo tra gli innamorati, che può sfociare in una comunione più profonda. Può essere indossata come anello di fidanzamento o di eternità per garantire la fedeltà in una relazione o come medaglione per invitare un legame romantico con qualcuno del passato.

‍Lo stress quotidiano e le sfumature del lavoro, della scuola e delle relazioni portano non solo disturbi fisici, ma anche mentali ed emotivi. Le malattie di oggi sono di natura diversa e molto aggressive. La mente, come chakra della corona, è il punto di partenza e di arrivo di tutte le malattie. Si ritiene che la mente abbia la capacità di guarire tutte le malattie del corpo, ma utilizzando l’energia innata e il pensiero positivo.

L’ametista è un potente superconduttore. È un vaso che trasporta le onde di luce infrarossa che equilibrano la terapia degli ioni negativi. Questo processo aiuta nella depressione, nell’infiammazione e in diverse malattie croniche. È anche un aiuto nelle terapie di lesioni sportive, dolori articolari e disturbi del sonno. Alcuni medici portano in tasca una pietra di ametista per creare un ambiente di equilibrio prima di iniziare la terapia con il paziente.

Anche la terapia per traumi, relazioni interrotte, morte, esperienze traumatiche passate può essere aiutata con la guida energetica della gemma di ametista. Portatela alle sedute di terapia per aiutare a guarire i cuori infranti, lo spirito o la resistenza. L’energia positiva può ricostruire le relazioni o crearne di nuove anche quando si è persi o in difficoltà.

La tecnica di rilassamento con l’ametista è stata utilizzata già nell’antichità. Fa parte anche della medicina ayurvedica e tibetana. Il rilassamento è uno stato indispensabile per qualsiasi processo di guarigione. Rende il pensiero corretto e il processo decisionale facile. La guarigione inizia decidendo quanto il corpo può sopportare e se può affrontare le sfide del processo di guarigione, passo dopo passo, con approcci olistici o medici.

L’ametista è chiamata “tranquillante per la guarigione” perché fornisce la calma necessaria per accettare il destino con soddisfazione. Maschera il dolore di ogni situazione difficile o di esperienze passate che bloccano il corpo per andare avanti sulla strada giusta.

Queste miriadi di benefici cambiano decisamente la vita e la trasformazione è a portata di mano con la gemma miracolosa ametista.

L’ametista ha la capacità di convertire le vibrazioni più basse in frequenze più alte, trasformando così l’energia negativa in energia d’amore. Lavora con il Chakra del Terzo Occhio, che si trova tra le sopracciglia. Fornisce un’energia pacifica, perfetta per la meditazione e per lo sviluppo delle capacità psichiche.

Questo cristallo funziona anche con il Chakra della Corona o Settimo Chakra, che si trova sulla sommità del capo e agisce come una corona quando si irradia verso l’alto. Questo crea una connessione con la Madre Terra e l’Universo.

In quanto Chakra della Corona, porta anche tranquillità, aiutando il portatore a concentrarsi sulla guarigione e a stabilire una connessione personale con il divino. È quindi adatto a chi vuole interagire con il livello spirituale attraverso la meditazione, la preghiera, il lavoro di guarigione energetica, l’assistenza spirituale, il Reiki o la guarigione pranica. Poiché il Chakra della Corona è un chakra della beatitudine, allinea la mente con la saggezza, portando a una chiara comprensione delle cose e a una coscienza pura.

L’apertura del Chakra della Corona permette di connettersi con il proprio io migliore, allontanando ansia e depressione. Questo vi aiuterà anche a far emergere le vostre capacità e abilità. Il colore dell’ametista, che è viola e bianco, è associato al Chakra della Corona.

 

– scopri di più sulla cristalloterapia –

Libro sulla Cristalloterapia per Principianti

corso e libro sulla cristalloterapia per principianti

capitolo 4

come conservare l'ametista

L’ametista è un cristallo solido e resistente con una durezza Mohs di 7. La sua durezza non è una prova della sua durata. È possibile che si graffi o si scheggi se si verificano incidenti e si entra in contatto con un oggetto della stessa durezza.

Anche l’abrasione e la rottura possono verificarsi in caso di caduta o di urto, a seconda dell’impatto. È meglio non usare i gioielli di ametista mentre si svolgono attività fisiche come lo sport, i giochi fisici o le faccende domestiche.

La pietra preziosa deve essere conservata in un ripostiglio buio o in un portagioie. Non collocatela in un luogo dove c’è luce diretta del sole o troppa luce. Il colore viola dell’ametista si perde con l’esposizione prolungata. Anche gli sbalzi di temperatura possono rompere l’ametista nel tempo. Tutto ciò che è troppo freddo o troppo caldo provoca danni.

Come pulire e purificare l’ametista

Come tutte le altre gemme, l’ametista è sensibile ai materiali di pulizia contenenti acidi, soluzioni alcaline e fluoruro di ammonio. È meglio pulirla con acqua e sapone neutro o detergente. Utilizzare una spazzola a setole morbide. Pulire leggermente senza fare pressione, con movimenti circolari e delicati.

Va inoltre ricordato che l’esposizione prolungata all’acqua calda o all’acqua fredda può causare danni, quindi assicuratevi sempre, nella pulizia di tutti i tipi di pietre preziose, di pulirle il più rapidamente possibile e di non lasciarle immerse nel sapone o nell’acqua. Asciugare le pietre all’aria e conservarle correttamente.

L’uso della tecnologia nella pulizia dei gioielli fa miracoli. Il detergente per gioielli a ultrasuoni utilizza la tecnologia per prendersi cura dei nostri gioielli, risparmiando molto tempo e fatica nel fare la pulizia da soli. Il pulitore per gioielli a ultrasuoni utilizza onde sonore ultrasoniche per pulire i gioielli. A seconda della marca o del produttore, le istruzioni per la pulizia o il manuale sono inclusi.

 

Come programmare e ricaricare l’Ametista

Programmare la gemma Ametista significa attivare l’energia per aiutare a realizzare sogni, obiettivi, piani o attività specifiche. La programmazione dei cristalli attira la pesca, l’armonia e la ricchezza nei progetti.

Siate specifici nell’identificare gli obiettivi da raggiungere.
Tenere l’ametista con il palmo chiuso.
Tenere il cristallo verso il cuore per aprire il 3° occhio e visualizzare l’obiettivo, l’attività o il progetto da realizzare. Poi estendete la presa davanti a voi per bloccare il cristallo, il cuore e la mente e bloccare il suo scopo.
Esprimete la gioia con enfasi e lodate la pietra ametista per aver accolto tutta la frequenza da trasmettere nelle attività o nei progetti della giornata.
Ogni persona ha un fascino diverso o una forma di energia che la collega alla propria pietra. Eseguite il rituale o usatelo con passione e devozione.

 

Ametista in sintesi:

 

COLORE:
Viola

STRUTTURA CRISTALLINA:
Trigonale; prismi esagonali

DUREZZA:
7

TRASPARENZA:
Da trasparente a semitrasparente

COMPOSIZIONE CHIMICA:
SiO2, Biossido di Silicio

CHAKRAS:
Chakra del Terzo Occhio, Chakra della Corona

SEGNO ZODIACALE:
Vergine, Sagittario, Capricorno, Acquario, Pesci

VIBRAZIONE NUMERICA:
Numero 3

conclusione

in questo articolo ti ho insegnato tutto quello che devi sapere sulle proprietà e il significato “del quarzo ametista“.

Ti ho insegnato i concetti chiave di questa antica pratica, i benefici della ripetizione costante, i suoi aspetti filosofici e spirituali

se volessi avere a disposizione ulteriore materiale di studio nel paragrafo successivo ti consiglio una serie di documenti che sicuramente possono fare al caso tuo!

Quanto ti è stato utile questo articolo ?

Cliccate su una stella per dare un voto!

Rating 4.8 / 5. Conteggio dei voti: 22

Nessun voto per ora! Sii il primo a valutare questo post.

letture consigliate

Se vuoi seguire più lezioni sui tarocchi segui il mio canale su Youtube:

Templum Dianae Channell

 

Altri articoli:

Entra nel mio canale Telegram
per non perdere novità e lezioni Esclusive!
 

Nuove Video Lezioni, Nuovi articoli, Nuovi libri consigliati
… e molto altro Ancora!

Risorse

Argomenti

disclaimer

Templum Dianae is a site of a hobbyist – amateur nature, with the sole purpose of providing an entertainment service, with no intention of intending to provide medical, legal, tax or financial advice and guidance. The information within this site is for informational and encyclopedic purposes only, and may not represent the thoughts of the author. The author disclaims all liability for any incorrect and irresponsible use of the material within the site.

Use of the contents of this site constitutes explicit consent and acceptance of such indication

© Copyright 2013-2024 “Templum Dianae”
and relative articles,images, books,audiobooks, videos and pubblications, in all Language are all intellectual property of
Giovanni da Rupecisa © (registered on PMW LTD 124 City Road, London, EC1V 2NX UK)
All Rights Reserved

scopri il nuovo corso di "introduzione ai segreti dell'esoterismo" Gratis

scopri subito le 3 Video Lezioni Dove Ti Insegno:

  • Cosa Devi Fare Se Vuoi Imparare Seriamente L’esoterismo e l’olismo

  • Come iniziare Un percorso Di Esoterismo 

  • Quali migliorare e come lavorare nel mondo esoterico ed olistico come Operatore Olistico!